Furto nei supermercati, arrestato il messinese C.A.

Il pregiudicato 31enne è stato sorpreso mentre si allontanava dall'esercizio commerciale di Giostra con un carrello colmo di prodotti per un valore di oltre 200 euro

 

MESSINA. Nella mattinata di giovedì, i Carabinieri della Stazione di Messina Giostra hanno arrestato, in flagranza di reato, il 31enne pregiudicato messinese C.A., ritenuto responsabile del reato di furto aggravato all’interno di più supermercati.

Nel corso dei servizi di controllo del territorio, i militari dell’Arma hanno sorpreso il ragazzo mentre si allontanava dal piazzale di un supermercato del rione Giostra, con un carrello colmo di prodotti di vario genere, per un valore complessivo di oltre 200 euro, appena sottratti dall’esercizio commerciale. I Carabinieri hanno arrestato l’uomo e restituito immediatamente la refurtiva al legittimo proprietario.

Gli accertamenti successivi all’arresto svolti dai Carabinieri hanno consentito, attraverso la visione dei filmati dei sistemi di videosorveglianza di alcuni supermercati della zona, di ricondurre all’arrestato la responsabilità di ulteriori furti commessi nei giorni precedenti e dalla perquisizione domiciliare effettuata presso la sua abitazione è stata rinvenuta parte della refurtiva riconducibile agli ulteriori furti commessi in precedenza.

L’arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica di Messina, è stato associato alla casa circondariale di Messina Gazzi.

Lascia un commento

avatar
400