Lavori alla condotta di via Santa Cecilia, Minutoli: “Stop all’abbandono di materiali nei torrenti”

L'assessore interviene sui lavori cominciati stamani riguardanti la rimozione di rifiuti presenti davanti la condotta e che impediscono il regolare deflusso delle acque piovane

 

MESSINA. “Sono già iniziati stamani i lavori di escavazione della condotta di scarico delle acque meteoriche di via Santa Cecilia – ha evidenziato, in una nota, l’assessore alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli. La disposizione di intervento si è resa necessaria per la rimozione di rifiuti presenti davanti la condotta, che ostruiscono la stessa impedendo il regolare deflusso delle acque piovane”.

“Con questa azione si mette in sicurezza lo scarico delle acque che insiste in quel tratto di affaccio a mare nell’area di Maregrosso, proveniente dalla via Santa Cecilia. Proseguiamo con tali attività di bonifica – ha concluso Minutoli – però è altrettanto doveroso richiamare l’attenzione della cittadinanza, affinché si eviti l’abbandono di suppellettili e di altri materiali che, in caso di esondazioni dei torrenti, generano gravi problemi”.

Lascia un commento

avatar
400