Il Birrificio Messina fa tris: a settembre in arrivo la “Gran premio”

Presentate oggi pomeriggio le nuove Premium lager e non filtrata, che saranno distribuite in tutta Italia, con un nuovo look, grazie all'accordo con Dibevit

 

MESSINA. Si chiamerà Birra dello Stretto “Gran Premio” la nuovissima birra prodotta dal Birrificio Messina nello stabilimento di Larderia. Attesa a settembre, sarà una tre luppoli che “conquisterà anche i palati più raffinati”.

In attesa della nuova arrivata, spazio intanto alla non filtrata e alla premium lager, presentate oggi pomeriggio dal presidente della cooperativa Mimmo Sorrenti.

La prima, disponibile nei formati da 33 e 50, è una bionda dal colore giallo oro con un gusto essenziale ma morbido al palato, dall’elevata digeribilità.

La seconda, con radici bizantine, normanne e arabe, disponibile in bottiglie da 33 e 66 cl, è una rivisitazione della vecchia etichetta della Birra dello Stretto. Puro malto, colore biondo e una schiuma compatta per una birra dal gusto leggermente aromatico.

Entrambi i prodotti verranno distribuiti su tutto il territorio nazionale (con un nuovo look) grazie all’accordo commerciale con Dibevit Import, società del gruppo Heineken.

 

 

 

Lascia un commento

avatar
400