Unime, convegno di studio su “Monitoraggio, vigilanza e controllo del traffico nella navigazione”

Ai lavori hanno preso parte numerosi relatori esperti nel settore del controllo del traffico marittimo ed aereo. I risultati emersi dai tavoli tecnici saranno oggetto di dibattito anche tra i rappresentanti del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto e dell’Autorità marittima di Messina

 

 

MESSINA. Venerdì 5 luglio , alle ore 9 nella Sala dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti dell’Università degli Studi di Messina,  si svolgerà il Convegno di studio su “Monitoraggio, vigilanza e controllo del traffico nella navigazione: stato dell’arte e profili evolutivi” che conclude, idealmente, l’International Research Activities week, tenuta dal 24 al 27 giugno u.s., in cui i ricercatori dell’Università di Messina hanno condiviso, in due tavoli tecnici con i partner stranieri – professori Erik Rosæg dell’Università di Oslo e Kristian Bernauw dell’Università di Gand -, i primi risultati delle attività di studio e di analisi condotte nel quadro del progetto “Community Monitoring, Control and Information system: towards a Common Maritime Zone”.

I lavori, che vedono l’intervento di numerosi relatori esperti nel settore del controllo del traffico marittimo ed aereo, terranno conto dei risultati emersi dai tavoli tecnici, i quali saranno oggetto di dibattito anche tra i rappresentanti del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto, dell’Autorità marittima di Messina, dell’Autorità portuale di Messina e dei piloti dello Stretto nel corso della Tavola rotonda che si terrà a conclusione della giornata congressuale.

Lascia un commento

avatar
400