Festa della Musica, Accorinti dona un pianoforte al Muricello

Sarà inaugurato venerdì 21 giugno il pianoforte donato dall'ex sindaco con l’indennità maturata nel quinquennio a Palazzo Zanca. A suonarlo il celebre pianista messinese Giovanni Renzo

 

MESSINA. Sarà inaugurato il prossimo venerdì 21 giugno, alle 21,30, al Mercato coperto del Muricello, il pianoforte donato da Renato Accorinti con l’indennità maturata nel quinquennio da sindaco di Messina.

L’evento, che si svolgerà in occasione della 25esima “Festa della Musica” promossa in tutta Italia dal Ministero per i Beni e le Attività culturali, nasce dalla volontà dei commercianti del Muricello di realizzare, come avvenuto all’interno della Galleria Vittorio Emanuele, spazi culturali aperti alla fruizione collettiva.

Sarà donato da Renato Accorinti anche un altro pianoforte, da collocare in un punto particolarmente significativo e frequentato della città, e inaugurato nelle prossime settimane con un grande evento.

Il pianoforte, nel corso dell’evento, sarà suonato dal musicista Giovanni Renzo, accompagnato dal sassofonista Michele Pontrandolfi, e si esibiranno giovani talenti come Fortunato Marchetti e Marco Zappia.Una chicca: il pianista 96enne Ruggero Iannello, introdotto dal nipote Marco.

Lascia un commento

avatar
400