Reddito di cittadinanza, la replica di Nunzia Catalfo a Micciché: «Una splendida realtà»

La senatrice del M5s risponde al commissario di Forza Italia in Sicilia, che aveva attaccato la misura introdotta dal Governo («È finto e ha illuso la gente»). La pentastellata: «Nega la realtà dei fatti e continua a sferrare attacchi pretestuosi»

 

MESSINA. «Il Reddito di Cittadinanza non solo esiste, ma è una splendida realtà per il nostro Paese che, finalmente ha realizzato un provvedimento di contrasto alla povertà, ma non solo: una misura proattiva collegata all’inserimento nel contesto sociale e lavorativo del cittadino, un grande investimento nei centri per l’impiego, nell’interoperabilità delle banche dati e nelle politiche attive del lavoro. Il Movimento 5 Stelle ha ridato dignità a tantissime persone che desiderano rimettersi in gioco o entrare per la prima volta nel mondo lavorativo e, questa esigenza, viene confermata non solo dai dati dell’INPS che, proprio a ieri ha comunicato la ricezione di oltre un milione di domande su tutto il territorio. Mi dispiace che Gianfranco Miccichè neghi la realtà dei fatti e continui sferrare attacchi inutili e pretestuosi». Così la senatrice Nunzia Catalfo, presidente della Commissione Lavoro al Senato, risponde alle parole del commissario di Forza Italia in Sicilia Gianfranco Miccichè (“il Reddito è finto e ha illuso la gente”), che ieri ha attaccato il Reddito nel corso di una presentazione di un libro a Palazzo dei Normanni.

Lascia un commento

avatar
400