La Polizia trova (e sequestra) un deposito di moto rubate

Gli agenti individuano un garage abbandonato, lo ispezionano (con l'aiuto dei Vigili del fuoco per tagliare i lucchetti) e vi scoprono dentro moto rubate nel 2018 e lo sequestrano

 

MESSINA. I poliziotti delle Volanti hanno scoperto un deposito di ciclomotori e motocicli rubati. Uno di questi era stato rubato peoprio ieri e, nel corso delle ricerche è stato ritrovato e restituito immediatamente. Altri due, invece, erano stati rubati nel 2018, fino ad ora mai ritrovati e adesso affidati in custodia giudiziale per la restituzione.

Il rinvenimento è avvenuto in tarda nottata quando gli agenti, individuando un garage abbandonato, hanno deciso di ispezionarlo. A tal fine, è stato necessario anche l’ausilio dei Vigili del Fuoco i quali hanno tagliato uno dei lucchetti per consentire l’accesso.

Si è, in tal modo, presentato uno scenario che ha da subito mostrato la sua equivocità. Pertanto, si è tempestivamente richiesto l’intervento della Polizia Scientifica per il sopralluogo e l’immobile è stato posto sotto sequestro.

La meticolosa attività posta in essere dagli operatori della Polizia di Stato ha aperto la strada all’individuazione degli autori dei reati compiuti, i quali già nelle prossime ore potrebbero essere fermati.

Lascia un commento

avatar
400