Ospedale di Patti, Fabio Crescenti è il nuovo primario di Chirurgia

Messinese di 56 anni, è attualmente in servizio in Germania. Il commissario straordinario Paolo La Paglia dell'Asp: «Stiamo colmando con i concorsi i vuoti di organico dopo tanti anni di blocco delle assunzioni»
MESSINA. Ha firmato il contratto di lavoro martedì 12 marzo, presso la sede della direzione generale dell’Asp di Messina il nuovo primario di Chirurgia dell’Ospedale di Patti, Fabio Crescenti, messinese di 56 anni; il professionista è attualmente primario di chirurgia in un ospedale della Germania.
“Vogliamo dotare i nostri ospedali – commenta il commissario straordinario Paolo La Paglia – di professionisti di elevato livello che ci consentano di erogare ai pazienti prestazioni sanitarie di elevato livello e all’avanguardia; stiamo colmando con i concorsi i vuoti di organico dopo tanti anni di blocco delle assunzioni. Ringrazio il dottor Crescenti per avere accettato di trasferirsi dalla Germania e avere accolto l’invito di venire a lavorare entro l’estate nell’area metropolitana di Messina assumendo l’incarico di operare a Patti, ospedale gioiello della fascia tirrenica con un grande bacino di utenza”.

Lascia un commento

avatar
400