#InnamoratidiMe: anche quest’anno il San Valentino alternativo per amare Messina

Il cartellone di eventi previsti per il 14 febbraio alla Galleria Vittorio Emanuele e la possibilità di partecipare a un contest narrativo inviando un racconto entro il 13 febbraio. Ecco tutti i dettagli

 

MESSINA. La festa degli innamorati di…Messina. Anche quest’anno per il 14 febbraio, in riva allo stretto, un evento dedicato all’amore per la città fra arte, cultura, musica e parole con l’obiettivo di  (ri)scoprire la nostra Terra. “Cara Messina ti scrivo…“  ha già avuto idealmente il suo inizio con la richiesta tramite social network a cittadine e cittadini di raccontare, con un testo di 500 caratteri circa, la loro “storia d’amore” con la città dello Stretto alla mail innamoratidime2019@gmail.com entro mercoledì 13 febbraio alle ore 10. Tutti le cartoline di San Valentino verranno pubblicate sulla pagina facebook ed esposte durante la manifestazione del 14 febbraio.

Il 14 febbraio dalle ore 18 l’appuntamento è in Galleria Vittorio Emanuele, per valorizzare l’arte di strada e in strada, i luoghi di socializzazione, incontro e cultura. Anche quest’anno tanti gli artisti che mettono a disposizione il loro talento per un evento che racconta l’amore per Messina. Dalle 18 alle 19, lezione di yoga aperta a tutta la città offerta dal Centro Tao Messina. Dalle 19 in poi, musica e parole di Rosa Balistreri e Pippo Pollina a cura di Morgana Mazzù (voce) e Dario De Marco (chitarra); poesie di Maria Costa a cura di Elvira Bordonaro. Musica e parole di “Sicilia” a cura di Francesca Saffioti (voce e organetto); poesie di Iolanda Insana a cura di Serena Dascola; parole di Domenico Modugno a cura di  Antonio Vitarelli (voce) e Francesca Saffioti (organetto). E ancora, flashmob Yoga “Tutto è Amore” a cura del Centro Tao Messina, e, infine, alle 20,30, Giovanni Renzo al pianoforte.

Lascia un commento

avatar
400