Acr Messina, stamani il faccia a faccia fra De Luca e Sciotto

La presidenza ha manifestato la volontà di portare a termine il campionato fino a maggio 2019 ma verranno valutate eventuali offerte di acquisto. Nei prossimi giorni la pubblicazione del bando di concessione per 99 anni dello stadio San Filippo

 

MESSINA.  Si è svolto questa mattina il faccia a faccia fra il sindaco Cateno De Luca e il presidente dell’Acr Messina Pietro Sciotto per fare il punto sullo stato societario e sul futuro del team giallorosso.  A prendere parte all’incontro anche gli assessori Pippo Scattareggia e Dafne Musolino, insieme ai consiglieri comunali Rizzo, La Fauci, Caruso, Interdonato e Zante.

«La presidenza Sciotto – spiega De Luca – ha manifestato la volontà di portare a termine il campionato fino a maggio 2019, avendo la società risorse finanziarie adeguate. Al tempo stesso, è stato chiarito dalla Presidenza che se, prima del termine del campionato, perverranno offerte di acquisto della società, saranno valutate nelle sedi opportune. L’Amministrazione comunale ha preso atto delle dichiarazioni della Presidenza, apprezzandone la serietà di intenti e condividendo il percorso tracciato nel comune e superiore interesse della comunità calcistica messinese».

Prevista nei prossimi giorni la pubblicazione del bando di concessione per 99 anni dello stadio San Filippo, come annunciato ieri dalla Giunta nel corso del confronto di ieri fra i tifosi e il primo cittadino, secondo il quale sarebbero numerose le cordate di imprenditori interessate ad investire nella società.

Lascia un commento

avatar
400