GaMEopoli, il paradiso di “gamers e players” al Palacultura

La manifestazione dedicata a Giochi in scatola, da scacchiera, di ruolo da tavolo, di simulazione e strategia e videogiochi di ogni tipo: il 4 e il 5, dalle 11 alle 21, al PalAntonello di viale Boccetta

 

MESSINA. Giochi in scatola, da scacchiera, di ruolo da tavolo, di simulazione e strategia e videogiochi di ogni tipo: il paradiso dei “gamer” andrà in scena al Palacultura il 4 e 5 gennaio, dalle 11 alle 21, con GaMEopoli, un evento aperto, gratuito e pensato per tutti, specialmente per gli appassionati di ogni forma di gioco da tavolo, per console e pc; per gli amanti delle più svariate forme di intrattenimento ludico, da quelle più popolari a quelle di nicchia; per coloro che vogliono provare ancora una volta la leggerezza e il divertimento di giocare con gli amici, la famiglia, o anche da soli, prima della fine delle feste.

L’evento è rivolto agli utenti di tutte le età e a chiunque abbia voglia di divertirsi, poiché offre un’ampia gamma di scelta con varie postazioni di gioco, attive sia in modalità demo che in modalità torneo.

Sarà possibile trovare: giochi in scatola, da scacchiera, di ruolo da tavolo, di simulazione e strategia e videogiochi di ogni tipo (cinquanta postazioni su cui sarà possibile giocare e affrontarsi con altri “player”). Inoltre, sarà allestita una mostra di giochi “vintage” da collezione.

Molte le associazioni e le case editrici locali e del territorio nazionale coinvolte, tra cui Antro dell’Orco Games Academy Messina, Cuore di Drago – Associazione di Promozione Sociale, Risiko Dello Stretto – RCU Messina, Scacchi Kodokan, RedShift Gaming, Game People Messina.

IFiore all’occhiello dell’evento sarà l’iniziativa legata ai giochi inediti, grazie alla quale giovani ideatori di giochi da tavolo potranno presentare i loro progetti e testarli in loco.

Gli organizzatori della manifestazione sono i Fuochi di Valyria, già conosciuti nel panorama messinese come gli ideatori del “Dragon Fest” (prima edizione nel 2016), una vera e propria fiera del genere fantasy-medievale, che l’anno scorso ha avuto sede dentro le mura del suggestivo Castello di Milazzo.

Questi ragazzi, da diversi anni, si adoperano per portare, non senza difficoltà, eventi attrattivi e ricreativi anche nella loro città. Per questo motivo nasce GaMEopoli.

Link dell’evento: https://www.facebook.com/events/590807914693901/

Lascia un commento

avatar
400