Zona economica speciale a Messina, bocciato l’emendamento che l’avrebbe istituita

Proteste di Matilde Siracusano, la parlamentare di Forza Italia che aveva proposto l'atto che creava la Zes in città. "Sarebbe stata una introduzione assolutamente scontata e fondamentale”

 

MESSINA. “Francamente non capisco come si possa sostenere di voler dare respiro e nuova linfa a Messina come cuore pulsante del Mediterraneo e dell’area metropolitana dello Stretto, negando la possibilità di istituire una Zona Economica Speciale in deroga alla norma che prevede solo due Zes in Sicilia”, così lla parlamentare Matilde Siracusano (FI) il cui emendamento al decreto fiscale relativo all’istituzione della 3^ Zona è stato bocciato. “Al fine di promuovere lo sviluppo economico dei territori compresi nella nuova Autorità di Sistema Portuale dello Stretto, sarebbe stata una introduzione assolutamente scontata e fondamentale”.

Lascia un commento

avatar
400