Una via in ricordo di Fifì e Rani: la proposta del quarto quartiere

Il presidente Alberto De Luca e il consiglio di circoscrizione propongono l'intitolazione di una strada ai fratellini morti nel rogo di giugno in via dei Mille, e la creazione di uno spazio pedonale per un'area attrezzata

 

MESSINA. Intitolare una via in ricordo dei due ragazzini morti nel tragico incendio di via dei Mille di giugno scorso. E’ la proposta che il presidente della quarta circoscrizione Alberto De Luca, e del consiglio, all’unanimità hanno proposto all’amministrazione.

Prima della strada intitolata a Francesco Filippo e Raniero Messina, procedura per la quale occorrono tempi lunghi, il quarto quartiere chiede che l’amministrazione provveda a disporre la chiusura della via Sacchi al traffico veicolare per la realizzazione di un’area attrezzata “destinata ad attività ludiche o piccoli spettacoli per l’intrattenimento dei bambini ma anche degli anziani”.

Lascia un commento

avatar
400