Cinque cose da fare questo sabato a Messina

Una nuova pizzeria, teatro, mostre fotografiche, un virtuoso della chitarra e una capatina fuori porta nella consueta guida pratica per indecisi, ritardatari e tiratardi del sabato sera

 

 

I matrimoni siciliani attraverso le foto del maestro Franco Carlisi

 

Una Sicilia nascosta e periferica, lontana e remota, talvolta anche residuale, esplorata oltre il recinto delle codificazioni e delle forme convenzionali. Narrano tutto questo e altro ancora le fotografie dell’artista siciliano Franco Carlisi, esposte – con la curatela di Alessandro Mancuso e Katia Giannetto – sino al 16 dicembre nella sede di “Magika”, in via Placida 77, dove la mostra è stata inaugurata ieri pomeriggio.

Il volume “Il Valzer di un giorno”, alla seconda edizione rinnovata nei testi e nelle fotografie, ha vinto nel 2011 il premio Bastianelli quale miglior libro fotografico pubblicato in Italia.

«Carlisi applica alle foto di matrimonio la stessa innovazione apportata dalla “Nouvelle Histoire” agli studi storici tradizionali – commenta l’etnoantropologo Sergio Todesco – nel suo sguardo fotografico non è più centrale l’attenzione al grande evento, ma la pazienza di ricostruirne i molteplici rigagnoli nascosti e le minute vicende quotidiane che ne segnano lo svolgimento e che, a ben vedere, ne costituiscono la reale identità».

La mostra sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni fino al 16 dicembre, dal lunedì al venerdì dalle 9.15 alle 13 e dalle 16 alle 20. Il sabato e la domenica dalle 9.15 alle 13.

 

 

 

 

Pagine:Pagina precedente 1 2 3 4 5

Lascia un commento

avatar
400