Cinque cose da fare questo sabato a Messina

Arte per bambini, mostre di fotografie con lo smartphone, set acustici, il sesto compleanno della serata più trasgressiva della Sicilia orientale e ..psychedelia giapponese (sul serio). La guida ragionata per indecisi, ritardatari e tiratardi. Perchè "a Messina non c'è nenti"

 

 

Sundays & Cybele, psychedelia giapponese (no, sul serio) al Retronouveau

 

“Ci sono quattro giapponesi che suonano musica psichedelica…”. Sembra l’incipit di una barzelletta di quelle non troppo divertenti, invece è quello che succederà stasera sul palco del Retronouveau di via Croce Rossa, che sarà calcato dai Sundays & Cybele.

Direttamente dalla terra del Sol levante, Sundays & Cybele, sfornano un pop psychdelico figlio delle scena lisergica americana e inglese dei tardi ’60. I fantasmi di Love, Seeds e Velvet Underground aleggiano in tutto il loro ultimo lavoro “On The Grass” con richiami (che inneggiano quasi ad un omaggio catartico) ai Pink Floyd di The Dark SIde Of The Moon. Cavalcate lisergiche, magnifiche pop song acide e stranianti intrise del retrogusto di quella magnifica stagione che marchiò a fuoco un’intera generazione.

Il Retronouveau si conferma realtà di livello davvero internazionale (la scorsa settimana hanno suonato i The Soft Moon): Ingresso a 7 euro, consumazione compresa, apertura porte alle 22.30, dopo il concerto, Davide Patania alla consolle farà ballare fino a tardi.

 

Pagine: 1 2 3 4 5 Pagina successiva

Lascia un commento

avatar
400