Anche i Giovani Democratici scenderanno in piazza domani insieme a Cgil e Uil

«Nonostante il tentativo di migliorare il Salva Messina - spiegano - riteniamo che le misure che vengono proposte sono fortemente inique e a discapito dei più deboli»

 

MESSINA. Anche i Giovani Democratici della Federazione di Messina aderiranno alla manifestazione di domani, indetta da CGIL e UIL, “per continuare nell’impegno di sollecitare il Sindaco a modificare le proposte per la Città”. «Abbiamo apprezzato – spiegano – l’impegno profuso dai Sindacati per tutelare i lavoratori messinesi e la Città. Per queste ragioni, nonostante il tentativo di migliorare il Salva Messina, riteniamo che le misure che vengono proposte sono fortemente inique e a discapito dei più deboli. Per altro, notiamo che non si proponga nulla rispetto ai temi più critici, quali la salvaguardia dei lavoratori e gli investimenti per migliorare i servizi. L’occasione – proseguono – sarà anche importante al fine di sensibilizzare la Cittadinanza, ormai stanca e disillusa, per ritrovare la speranza di costruire una Città migliore».

Lascia un commento

avatar
400