Acqua, problemi nell’erogazione in zona nord

Il ritorno alla normalità dovrebbe avvenire a partire dalla giornata di domani, venerdì 20 luglio, segnala l'Amam. Le zone in cui si verificheranno i maggiori disagi

 

MESSINA. A causa di problemi che hanno compromesso la normale funzionalità delle reti idriche e degli impianti di servizio, è stato necessario sospendere l’erogazione idrica nei villaggi di Massa Santa Lucia e Molino e ridurre l’orario della distribuzione nel centro città e nei villaggi rivieraschi compresi tra Paradiso e Torre Faro, per consentire gli interventi urgenti di ripristino.

I tecnici di AMAM sono al lavoro da ieri sera e il ritorno alla normalità dovrebbe avvenire a partire dalla giornata di domani, venerdì 20 luglio.

Dovendo mantenere sospesa l’erogazione nel piccolo abitato di Molino (zona sud) e nei villaggi di Massa Santa Lucia e Massa San Giovanni (zona nord della città), è stato previsto il presidio dell’autobotte di AMAM, in prossimità della piazza di Massa S. Lucia e della frazione di Molino, al fine di garantire comunque l’approvvigionamento alla popolazione.

Lascia un commento

avatar
400