Cinque cose da fare questo sabato a Messina

Una pizzeria tutta siciliana, teatro, musica e la grande festa degli aquiloni nella guida pratica per indecisi, ritardatari e tiratardi

La grande festa degli Aquiloni a Torre Faro

 

È uno dei posti più belli di Messina e della Sicilia (e quindi del mondo). Un luogo magico in cui si incontrano due mari e migliaia di secoli di Storia e leggende. Siamo a Capo Peloro, nella punta estrema della Sicilia, a ridosso del Pilone: un tratto di spiaggia che oggi e domani si colorerà di mille variopinti colori.

Torna per il secondo anno consecutivo il “Festival degli Aquiloni”, organizzato dalla Pro Loco Capo Peloro a Torre Faro. L’evento, che l’anno precedente ha coinvolto tantissimi partecipanti, consiste in una coloratissima festa collettiva all’insegna del sole, del vento e del mare.

“In un momento storico come il nostro – si legge nella descrizione del Festival – in cui sempre più forte si afferma la necessità di tornare alla leggerezza della genuinità e delle esperienze semplici, staccandosi anche solo per pochi minuti dal vortice delle frenesie quotidiane, questo oggetto ricreativo e di svago vuole rappresentare un piccolo volo di libertà per ciascuno”.

La manifestazione è co-organizzata con l’associazione “Accademia Cube Art” con la speciale partecipazione dell’associazione Sensi Creativi e Trapani Eventi, promotori ed organizzatori del celebre “Festival Internazionale degli Aquiloni” di San Vito Lo Capo.

 

Pagine: 1 2 3 4 5 Pagina successiva

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!

avatar
400