Regione, Maria Mattarella nuovo Segretario generale

Dirigente dal 1993 e dall'aprile scorso alla guida dell'Ufficio Legislativo e legale, è la figlia dell'ex presidente Piersanti, ucciso dalla mafia nel 1980, nonché la nipote del Capo dello Stato

PALERMO. Maria Mattarella, figlia dell’ex presidente della Regione Piersanti, ucciso nel giorno dell’Epifania del 1980 e nipote del Capo dello Stato Sergio Mattarella, è il nuovo segretario generale della Regione siciliana. E’ stata nominata ieri dalla giunta di Nello Musumeci. Laureata in giurisprudenza con il massimo dei voti nel 1986 e avvocato dal 1995, è alla Regione dal 1993 dove ha sempre fatto parte dell’ufficio legislativo e legale che ha guidato dall’aprile dell’anno scorso, ora il nuovo incarico. (Ansa)

Lascia un commento

avatar
400