Al via domani la corsa “Dal Benedicimus al Forte Gonzaga”

Organizzata dal Comune di Messina e dalla Polisportiva Forte Gonzaga permetterà agli atleti di correre tra le bellezze architettoniche della città dello Stretto. Ecco come cambia la viabilità

MESSINA. Al via domani, 8 dicembre, la corsa podistica “Dal Benedicimus al Forte Gonzaga – Corri tra le meraviglie e la storia della Città di Messina” organizzata dal Comune e dalla Polisportiva Forte Gonzaga di Messina. «In realtà – dice Mario Sibilla della Polisportiva Forte Gonzaga – per una volta, la città regala la sua bellezza ad una manifestazione complessa ed intrigante che coniuga il correre, il camminare con la fotografia». Lungo un percorso di dieci chilometri, 4,5 per la Fitwalking, gli atleti si emozioneranno delle architetture della città di Messina. Si va dalla Madonnina al Forte Gonzaga toccando dieci meraviglie: la lanterna Montorsoli, la Dogana, il duomo e il campanile, la fontana Orione e la piazza Immacolata di marmo, il palazzo Manca, il portico del teatro Vittorio Emanuele, la galleria Vittorio Emanuele ed il panorama verso lo Stretto visto da Montepiselli. «La manifestazione – continua – propone anche un concorso fotografico che legherà con la parola cultura lo sport con la storia, con le emozioni, con l’amore. Poi, a gara finita una grande festa.  Si esibiranno la chitarra di Emanuele Valletta della Accademia Azard ed il gruppo di hip hop della Accademia Arts e solleveranno le loro coppe al cielo i campioni sportivi di un giorno speciale».

La manifestazione è stata presentata ieri dal sindaco, Renato Accorinti, l’assessore allo Sport, Sebastiano Pino ed il presidente della Polisportiva Forte Gonzaga, Mario Sibilla. All’incontro hanno preso parte, tra gli altri, il presidente della Federazione Atletica Comitato Provinciale, Nunzio Scolaro e Pino Galletta, in rappresentanza del Coni di Messina. «Questa iniziativa ha una duplice valenza – hanno evidenziato Accorinti e Pino – in quanto il suggestivo e spettacolare percorso consentirà ai partecipanti di dedicarsi allo sport e transitare all’interno di luoghi incantevoli, ed ai fotografi di poter cogliere istantanee impreziosite dai siti particolarmente ricchi di fascino e interesse artistico. Saranno raggiunti infatti nove siti di straordinaria bellezza della nostra città e le foto più belle esposte nell’atrio di Palazzo Zanca dal 22 al 28 dicembre”. La gara di corsa su strada si articolerà su un percorso di 10,3 km, con partenza dalla spianata Todaro, in via S. Raineri, alle ore 9.30, consentendo agli atleti di transitare all’interno o in prossimità di siti con valenza storica e artistica. Previsti anche fitwalking non competitivo, su strada per 4,5 km, con partenza da via I Settembre ed arrivo a Forte Gonzaga e il concorso fotografico “Scatta tra le meraviglie e la storia della Città di Messina”, per esaltare la bellezza del luogo e la gioia del correre. Ulteriori informazioni sulle modalità di iscrizione sono disponibili nella sede di Sport Life, in piazza Juvara, sulle pagine facebook Forte Gonzaga, Maria Pistone o Katia Oteri. La mattinata si concluderà a Forte Gonzaga con un concerto e la cerimonia di premiazione.

LA VIABILITA’. Per consentire lo svolgimento della manifestazione, il dipartimento Mobilità Urbana e Viabilità ha disposto provvedimenti viari in vigore venerdì 8, dalle 8 alle 11. Sarà vietata la sosta sul lato monte di via P. Savoca, nel tratto antistante il cancello di accesso della Dogana; sul lato sud di via Loggia dei Mercanti, all’intersezione con l’area pedonale di via Colombo; sul lato nord di via Pozzoleone, nel tratto antistante l’accesso al portico del Teatro Vittorio Emanuele; sul lato sud di via della Munizione e sul lato nord di via S. Agostino, nei tratti antistanti gli accessi alla galleria Vittorio Emanuele e su entrambi i lati del settore di piazza XX Settembre, a sud di via Felice Bisazza, sino all’intersezione con viale Principe Umberto. Dalle 9.30 e per il tempo strettamente necessario al passaggio dei partecipanti alla gara, sarà anche vietato il transito nei singoli tratti del percorso ed in quelli di immissione. Dalle 9.15 alle 11 il divieto di transito interesserà il settore di piazza XX Settembre, a sud di via Felice Bisazza, sino all’intersezione con viale Principe Umberto.

OGGI ultimo giorno di iscrizione presso Sport Life di piazza Juvara, 12 € la competitiva (con la maglietta della manifestazione), 5 € la non competitiva e la Fitwalking e 10 € il concorso fi fotografia.

Seguici su Facebook

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!

avatar
400
wpDiscuz