Cerca di ostacolare l’attività dei poliziotti, arrestato diciottenne

Sabato scorso ha tentato di ostacolare l’attività dei poliziotti delle Volanti della Questura di Messina intervenuti al parcheggio Cavallotti per arrestare la corsa di un ciclomotore che transitava ad alta velocità. Antonio Morabito messinese di anni 18 all’arrivo ha subito avuto un comportamento ostile nei confronti dei militari per difendere i ragazzi a bordo del motorino. E quando è stato invitato dagli agenti a salire sull’autovettura di servizio per essere condotto negli Uffici di Polizia per l’identificazione si è scagliato violentemente contro i poliziotti causando, ad uno di questi, addirittura delle lesioni.

Il giovane è stato deferito in stato di arresto per i reati di resistenza, lesioni a Pubblico Ufficiale e rifiuto d’indicazioni sulle propria identità personale. Adesso si trova agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.

Seguici su Facebook

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!

avatar
400
wpDiscuz