San Giovannello, sospesa fino a domani l’erogazione idrica

Prevista domani la riparazione della perdita. L'Amam invita i cittadini a non utilizzare "per consumi umani" l'acqua conservata nelle riserve domestiche in attesa delle analisi

 

MESSINA. Ancora sospesa l’erogazione idrica nella zona di San Giovannello. Lo comunica l’Amam, che invita gli abitanti a servirsi dell’autobotte dell’azienda idrica, in attesa che venga effettuata la riparazione della perdita, prevista per domani. Prima di ripristinare la distribuzione, comunque, occorrerà attendere gli esiti delle analisi sull’acqua prelevata anche oggi: in via precauzionale, si invita ancora la popolazione a non utilizzare, per consumi umani, l’acqua conservata nelle riserve domestiche.

“E’ stata fessurata in otto punti, per effettuare le campionature dell’acqua, la rete idrica che serve l’abitato della frazione ‘Cimitero’, nel villaggio di San Giovannello, posto nella zona sud di Messina – si legge in una nota dell’Amam -Per tutta la giornata, i lavori dei tecnici hanno consentito di circoscrivere l’area del guasto ed intercettare il punto esatto in cui è stata programmata, per la giornata di domani, la riparazione. Al fine di garantire agli abitanti della zona l’approvvigionamento in via di emergenza, l’autobotte continuerà a stazionare, durante tutta la giornata, nel parcheggio antistante il locale Camposanto”.

 

Seguici su Facebook

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!

avatar
400
wpDiscuz