Cocaina e marijuana in casa, in manette un 23enne

Il ragazzo, Giuseppe Spadaro, era ai domiciliari dallo scorso gennaio. Previsto per stamani il rito direttissimo

MESSINA. Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Con quest’accusa è stato arrestato ieri il messinese Giuseppe Spadaro, trovato in possesso di  circa 30 grammi di cocaina e 50 di marijuana che i poliziotti hanno sequestrato durante un controllo a carico del 23enne, pregiudicato e già agli arresti domiciliari da gennaio scorso. La cocaina era custodita in terrazzo, dentro un contenitore nascosto dietro alcuni vasi. La marijuana era invece su uno scaffale in un’altra stanza dell’appartamento, celata tra materiale edile di vario tipo. Con la droga è stato sequestrato anche un bilancino di precisione. Previsto per stamani il rito direttissimo a carico dell’uomo.

 

 

Seguici su Facebook

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!

avatar
400