Ambiente e salute nella Valle del Mela, il convegno del Cnr domani a Milazzo

MILAZZO. “Ambiente e salute nella Valle del Mela: una relazione da conoscere”. E’ il tema del convegno che si svolgerà domani, mercoledì 11 ottobre, alle 10, al Teatro Trifiletti di Milazzo. L’incontro, organizzato dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), in collaborazione con il Comune di Milazzo, è dedicato alla complessa relazione tra Ambiente e Salute nella Valle del Mela.  Ad aprire l’evento  il Coordinatore del Progetto Cisas al quale seguiranno i saluti del sindaco della Città di Milazzo, del dirigente responsabile servizio sorveglianza ed epidemiologia valutativa, del Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico, della Presidenza della Regione Siciliana e del sindaco della Città Metropolitana di Messina.
Verrà presentata agli studenti e alle studentesse delle scuole medie e superiori di Milazzo l’ambiziosa sfida nella quale si sono tuffati i ricercatori di quattro istituti del Cnr (Istituto per l’Ambiente Marino Costiero, Istituto di Fisiologia Clinica, Istituto di Biomedicina ed Immunologia Molecolare e Istituto di Analisi dei Sistemi ed Informatica) assieme ad Università e Asl di Messina, per investigare i fenomeni di inquinamento ambientale e il loro impatto sull’ecosistema e la salute umana, partendo dalle aree di Augusta/Priolo, Milazzo e Crotone, identificate come Siti per la Bonifica di Interesse Nazionale.
Le presentazioni, assieme al lancio di un concorso per produrre un elaborato originale sul tema “ambiente e salute nella Valle del Mela” che sarà premiato durante l’anno scolastico che sta iniziando, saranno il mezzo per entusiasmare i ragazzi alla ricerca e suscitare in loro interesse verso una tematica delicata e di estrema attualità nell’intera Valle del Mela. Agli studenti sarà data l’occasione di relazionarsi con gli addetti ai lavori della scienza che offriranno loro spiegazioni chiare e semplici, sviluppando una serie di riflessioni sul tema della responsabilità ambientale.
Il Convegno, aperto a tutta la cittadinanza, sarà l’occasione per avviare una indispensabile azione di comunicazione e divulgazione con le scuole, le associazioni, gli enti pubblici e l’intera la comunità locale che verrà informata, attraverso incontri programmati, degli obiettivi e dei risultati del progetto di ricerca Cisas avviato lo scorso ottobre e che si concluderà a fine 2019.

Seguici su Facebook

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!

avatar
400
wpDiscuz