Vasto incendio in corso tra Catarratti ed il centro Neurolesi

Di nuovo fiamme a ridosso della struttura ospedaliera, tre squadre dei Vigili del fuoco si stanno recando sul posto. Attivo pure un canadair. A bruciare pure i Nebrodi

MESSINA. Torna a bruciare il territorio messinese, in particolare le fiamme tornano a minacciare l’Irccs Neurolesi, una struttura il cui trasporto dei pazienti altrove è praticamente impossibile. Sul posto, la Forestale, tre squadre dei Vigili del fuoco e il canadair: dispiegamento di forze massimo in contrada Casazza per spegnere il fuoco il prima possibile. Al momento la situazione del Neurolesi sembra essere sotto controllo.  La struttura sanitaria era stata salvata in tempo dall’intervento dei Vigili solo lo scorso 12 luglio.

Brucia pure il Messinese, i soccorsi sono impegnati da stamattina sul fronte tirrenico dove gli incendi si sono propagati a San Salvatore di  Fitalia, Piraino, e Tortorici.

Seguici su Facebook

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!

avatar
400