Cinque canzoni indie dell’estate 2017

Non solo tormentoni pop e musica house. I brani alternativi della bella stagione scelti per noi da Davide Patania

 

Fra tormentoni pop, canzonette effimere e gli immancabili brani latino americani trasmessi in loop dalle radio e negli stabilimenti estivi, nell’estate 2017 c’è spazio anche per la musica di qualità. Dal rock al reggae, passando per il punk, vi proponiamo una playlist indie per un agosto alternative.

A scegliere per noi i brani è Davide Patania, Dj da 21 anni. Promoter e proprietario del live club più importante di Messina, il Retronouveau, d’estate appare quasi sempre dopo il tramonto nel lido Glirrerammare come Dj e promotore autarchico di bellezza. Non ha predilizione per nessun tipo di genere musicale. “L’importante è la qualità, a tutti i costi”. 

 

Sleaford Mods – Moptop

Il duo più punk d’inghilterra in questo momento, sgancia questa mina dall’ultimo bellissimo album

 

 

 

Phoenix – J Boy

Un bellissimo ritorno super pop, coloratissimo e freschissimo. Estate piena

 

 

 

Beth Ditto – Oh la la

L’ex giunonica cantante dei The Gossip in versione solista, bel groove e tanta simpatia

 

 

 

Arcade Fire – Chemistry

Dall’ultimo non riuscitissimo album dei canadesi, un bel pezzo Reggae che fa muovere il sedere.

 

 

 

Myss Keta – Xananas

Il personaggio più chiacchierato dell’estate, prodotta da Populous, sforna  un pezzo ipno balearico micidiale

 

 

Seguici su Facebook

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!

avatar
400
wpDiscuz