Cinque messinesi virtuali. Bestiario social cittadino

 

Il qualunquista dinamitardo

 

Il qualunquista dinamitardo è una sorta di animale virtuale per metà muccalapuni e per metà buddaci. Presente nel mare magnum dei social 24 ore su 24, abbocca a tutta l’immondizia presente nell’Etere in maniera indiscriminata, condivide senza sosta, “spamma”, si indigna, inveisce e si incazza. Convinto che ci sia un complotto cosmico ai suoi danni, di cui lo stesso Zuckerberg è uno dei burattinai occulti, è il target preferito da propinatori di bufale, artigiani di fake news e strateghi del click-baiting. “L’ho letto su Facebook”, per questa categoria di utenti, is the new “Lo ha detto la televisione” dei bei tempi andati: una convinzione dogmatica che mette insieme, in un immenso calderone di frottole, scie chimiche e rettiliani, gatti incendiari e catastrofi, scandali e cuttigghi

Il dramma più grosso, in tutto questo, è che il qualunquista dinamitardo commenta. Di tutto. Propinando i suoi cavalli di battaglia senza ratio e senza remore: “u pisci feti da testa”, “Il sindico ci coppa”, “vi manciastuvu Messina”, “hanno tutti ladri”, e via di questo passo. Perle letterarie e filosofiche ad alto tasso di contagio virale che hanno fatto del web un posto estremamente malvagio. Con buona pace della qualità dell’informazione. E dell’intelletto, in generale. 

Livello di complottismo: Adam Kadmon

 

Seguici su Facebook

Pagine: 1 2 3 4 5 Pagina successiva

Lascia un commento

6 Commenti su "Cinque messinesi virtuali. Bestiario social cittadino"

avatar
400
Ordina per:   più recente | meno recente | più votato
Antonella
Ospite

Fantastici!❤
Verrò annoverata in una nuova categoria… i commentatori dei 5 di letteraemme! 😂

Filippo
Ospite

Davvero complimenti al sagace Rinaldi dal quale ci aspettiamo anche qualcosa (suggerimento) sull’automobilista messinese 😉 …

SERGIO TODESCO
Ospite

Marino Rinaldi, prima o poi questi tuoi memorabili “cinque” dovrebbero essere raccolti in volume. Non esiste, a mia conoscenza, un bestiario migliore di Messina e dei suoi abitanti!

wpDiscuz