Messina, arrestato trentasettenne per il reato di truffa

E’ stato riconosciuto colpevole del reato di truffa commesso a Catenanuova, in provincia di Enna nel 2012. Per questo motivo i militari del Commissariato Sezionale “Messina Sud” hanno arrestato Angelo Micali, messinese di 37 anni, dando esecuzione al provvedimento emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Enna per espiazione della pena detentiva in regime degli arresti domiciliari di otto mesi. 

Seguici su Facebook

Lascia un commento

Sii il primo a commentare!

avatar
400
wpDiscuz