Messina, la Giornata della Legalità all’istituto Santa Margherita

Laura Tringali

MESSINA. “Spiega le ali” è il titolo della Giornata della Legalità, organizzata dall’Istituto Comprensivo Santa Margherita per venerdì 5 maggio, alle 10, nella biblioteca della scuola media Simone Neri di Giampilieri Superiore, a conclusione di un percorso attorno al tema fortemente voluto dal dirigente scolastico Laura Tringali. Introdotti dalla dirigente, interverranno il sostituto procuratore della Repubblica Roberto Conte, Marisa Grasso vedova dell’agente di Polizia Filippo Raciti, il presidente del Parco dei Nebrodi Roberto Antoci, il presidente dell’Ordine degli avvocati di Messina Vincenzo Ciraolo, Piero Campagna fratello di Graziella Campagna, vittima della mafia,  in rappresentanza dell’Arma dei Carabinieri Marianna Barbaro della Camera Penale di Messina e il presidente dell’Associazione ASSPE93 Antonio Centorrino.

La Giornata della Legalità è un appuntamento che si rinnova ogni anno a sugello di un’intensa attività scolastica nella scuola primaria e secondaria dell’Istituto che vede docenti e alunni impegnati e coinvolti in manifestazioni, incontri, approfondimenti sulla legalità.

Lascia un commento

avatar
400