Cinque cose da fare questo sabato a Messina (e dintorni)

Guida pratica per gli indecisi, i ritardatari e i tiratardi

 

“24 ore del Fumetto”, alla Feltrinelli la sfida a colpi di vignette

 

A partire dalle 20, la libreria Feltrinelli aprirà le porte alla prima “24 Ore del Fumetto” della città dello Stretto. Organizzata in collaborazione con Lelio Bonaccorso (sua l’illustrazione in copertina) e la “Scuola del Fumetto” di Palermo, è una maratona in cui un gruppo di fumettisti si riunisce per 24 ore di fila realizzando o tentando di realizzare una storia di almeno 24 pagine. È una sfida all’insegna della creatività che può avere un tema comune o libero, ma anche un momento di incontro e di confronto per dare libero sfogo alla propria fantasia.

 

 

La 24 ore è aperta a tutti, è gratuita, senza limiti di età e non è obbligatorio essere dei fumettisti professionisti. Per partecipare è sufficiente presentarsi al Feltrinelli Point di Messina e avere con sé il materiale necessario. All’evento parteciperanno vari allievi della Scuola del Fumetto di Palermo e alcuni artisti affermati.

Storicamente l’iniziativa ha origine il 31 agosto 1990 dalla sfida lanciata dal fumettista americano Scott McCloud al collega Steve Bissette come esercizio creativo. McCloud completò la propria storia in 24 ore dimostrando che questa “folle” impresa, ritenuta fino a quel momento impossibile, era invece realizzabile. A quel punto la notizia si diffuse e nacquero tantissime altre 24 Ore del Fumetto sparse in tutto il mondo.

La scelta di lanciare un’iniziativa simile in una libreria come il Feltrinelli Point di Messina nasce dal desiderio degli organizzatori di avvicinare sempre più gente alla letteratura e al mondo dei fumetti.

Le regole da rispettare sono semplici:  

– Si inizia e si finisce entro 24 ore consecutive.
– Il soggetto della storia può essere anche preparato prima, ma la stesura delle pagine non può essere realizzata prima dell’inizio della maratona.
– Allo scadere delle 24 Ore, stop alle matite; anche se la storia non dovesse essere completata, sarà comunque considerata un “nobile tentativo”.

Per informazioni è possibile scrivere alle pagine Facebook della Feltrinelli Point di Messina o del fumettista Lelio Bonaccorso.

 

 

Pagine: 1 2 3 4 5 Pagina successiva

Lascia un commento

avatar
400